Artisti Riarteco 2018

Vedi come lista

Approved
Iudica Biagio
Biografia estesa:

Siciliano di nascita, Lombardo di adozione (passando per il Friuli Venezia Giulia). Di professione chirurgo veterinario, l'amore per l'arte e per il teatro lo ha portato ai corsi di Scenografia dell'Accademia di Belle Arti di Brera. Nell'espressione artistica l'attrazione per i diversi materiali (spesso di recupero) ed il piacere dell'assemblaggio lo portano quasi sempre verso creazioni a cavallo fra la bi- e la tridimensionalità.

Nato a Messina il 6 marzo 1964, cresciuto in Friuli, diplomato al Liceo Scientifico "M.Grigoletti" di Pordenone, laureato in Med.Veterinaria presso l'Università Statale di Milano, esercita la professione di chirurgo veterinario presso l'Ospedale Veterinario Città di Pavia.
Dal 2006 al 2009 è studente del corso di Scenografia dell'Accademia di Brera (impegni professionali e familiari non gli hanno permesso finora di discutere la Tesi). In questi anni, ed in quelli immediatamente successivi, ha partecipato a numerosi progetti artistici di diversa natura; fra questi, i più importanti per la sua formazione ed espressione artistica sono i seguenti:
- Partecipazione all'allestimento del progetto "La Giostra dell'Apocalisse", Milano Rotonda di via Besana 2008;
- Progettazione e realizzazione di scene e costumi per lo spettacolo "Alba Morgana" regia di Maurizio Soldati, tratto da "Una vita per il suo verso" di Corrado Calabrò, Lodi Teatro Alle Vigne, Pavia Teatro Fraschini, 2009;
- Cura della scenografia (con Giulia Capodieci) per il mediometraggio "Ovunque sei" regia di Attilio Azzola, 2009;
- Selezionato per la mostra "L'Universo Dentro" a cura dell'Accademia di Brera e dell'Istituto Nazionale di Astrofisica - Osservatorio Astronomico di Brera, con l'opera "Pierrot Lunaire", 2009;
- Selezionato per la mostra "Freedom to Create" a cura di Walt Disney Italia, Milano Atelier Gluck Arte 2009, Crema Fondazione San Domenico 2010, con l'opera "Riflessioni";
- Progettazione e realizzazione di scene e costumi per lo spettacolo "La Fattoria dei Musicisti" Milano Castello Sforzesco, per la rassegna MiTo 2009;
- Partecipazione a progettazione e realizzazione di scene e costumi per lo spettacolo "Sound, Music!" Milano Teatro dell'Elfo, con l'Orchestra Filarmonica ed il Coro di Voci Bianche del Teatro alla Scala, regia di Francesco Micheli, 2012.
Negli ultimi anni si è dedicato maggiormente all'arte figurativa in senso lato, prediligendo la sperimentazione nell'utilizzo di tecniche e materiali diversi, mescolandoli e sovrapponendoli, creando una dimensione a cavallo fra la bi- e la tridimensionalità, facendosi attrarre ora dall'uso del colore, ora dalle qualità intrinseche di materiali, i più vari, recuperati dalla vita quotidiana, domestica e finanche professionale.

Approved
Cecilia
Approved
Paola Buzzi
Biografia estesa:

Il percorso artistico è caratterizzato da una continua ricerca sperimentale.La creazione di fondi ricchi di effetti cromatici mi contraddistingue.Al colore, si aggiunge una necessità di creare quadri materici.Oggetti“ricilati”che entrano e escono dalla tela creando una commistione tra arte e quotidiano dove l’uno penetra nell’altro assumendo nuovi significati.Il gioco continua e la materia prende il sopravvento sul colore, fino ad una pittura total white in cui pizzi e stracci si riciclano diventando parte della tela e le tele vengono cucite tra di loro come nuovi ricami.www.buzzipaola.com

Approved
Lamberto Caravita
Biografia estesa:

Attivo da anni nel campo della comunicazione visiva, è grafico-illustratore e curatore di eventi espositivi.

Approved
Cinzia Carrubba
Approved
Biagio Castilletti
Biografia estesa:

Sperimentatore minuzioso ai limiti del feticismo chirurgico, compio perizie tecniche che fanno della vista un dispositivo fraintendente. Con metodologia investigativa esplora i divani correnti tra realizzazione e resa, discutendo i limiti delle apparenze.

Approved
Aldo Celle
Approved
Nadia Cesarini
Biografia estesa:

La mia arte è un canto di amore per tutte le forme del vivente e per Madre Natura, composto attraverso partiture cromatiche avvolgenti ed intrecciate in differenti linguaggi compositivi. Sulla tela trasferisco le mie emozioni e i sentimenti per lasciare spazio alla immaginazione e alla visione di multimondi nascosti nella interiorità umana. Questo ultimo anno è stato valorizzato da un importante riconoscimento assegnato dalla giuria critica del Premio Internazionale Arte Milano, presieduta da Vittorio Sgarbi. La prossima sfida è il WORLD WIDE ART SHOW 2018 a New York.

MOSTRE PERSONALI

2017
06 Maggio – 17 Maggio
“L'ENERGIA E LA MAGIA DELL'ASTRATTISMO”, Sala Espositiva Comunale, curatore Filippo Conte, Ladispoli, (RM)

MOSTRE COLLETTIVE

2017

12 Dicembre – 20 Dicembre 2017
“UNA SOLIDA LEGGEREZZA”, Mostra collettiva presso il Complesso Vicolo Valdina – Camera dei Deputati, a cura di Anna Isopo, Roma.

2016

18 Maggio – 24 Maggio
“IL CUORE DELLA MADRE”, Esposizione collettiva di Pittura, Intarsio e Disegno in occasione del “FESTIVAL DELLE BUONE SOLUZIONI DI ROMA AMOR 2016) UNDERGROUND Gallery, curatore Salerno Laura, Roma

8 Maggio
“48 ARTISTI PER LADISPOLI”, Opera collettiva organizzata e curata da INquadro, Ladispoli (RM)

22 Aprile 2016
“LET IT PAINT: L'ARTE FIGURATIVA REINTERPRETA I BEATLES”, Esposizione collettiva di opere con intrattenimento musicale organizzate e curata da TEVERE ART Gallery, Roma

16 Gennaio – 25 Gennaio
“ABSTRACTUS”, Mostra collettiva organizzata e curata da INquadro Gallery, Ladispoli (RM)

2015

12 Dicembre – 23 Dicembre
CONTEMPORANEA”, Rassegna di arte contemporanea curata da SATURA ART Gallery, Genova

21 Novembre – 22 Novembre
“BELLEZZA IMPERFETTA”, Esposizione collettiva in occasione della giornata della lotta contro il tumore, organizzata da Salotto Rosa, Cerveteri, (RM)

31 Ottobre – 11 Novembre
“StregARTE – L'ARTE CHE TI STREGA”, curata da SATURA ART Gallery, Genova

29 Maggio – 10 Giugno
“MY DREAMS”, Rassegna internazionale di arte visiva presso FLYER ART Gallery, curatore Massera Floriano, Roma

6 Gennaio – 25 Febbraio
“VIBRACIONES CROMÁTICÀS”, Mostra internazionale collettiva di arte contemporanea presso la CRISOLART Galleries, curata da MANI PER CREARE EVENTI ARTE, Barcellona, Spagna

2014

7 Dicembre – 22 Dicembre
“JOYFUL COLORS 4 CHRISTMAS”, Mostra di arte contemporanea presso la DOMUS ROMANA, curata da MANI PER CREARE EVENTI ARTE, Roma.

21 Novembre – 10 Dicembre
“ALAS DE MARIPOSA – LA MUJER”, Mostra internazionale collettiva di arte contemporanea presso la CRISOLART Galleries, curata da MANI PER CREARE EVENTI ARTE, Barcellona, Spagna.

11 Ottobre – 22 Ottobre
“ContemporaneaMENTE”, Rassegna di arte in occasione della X Giornata del Contemporaneo, Palazzo Stella, curata SATURA ART Gallery, patrocinata da A.M.A.C.I. e dal Ministero per i Beni Culturali, Genova.

CONCORSI – PREMI

2017

15 Novembre
“PREMIO INTERNAZIONALE ARTE MILANO” - Premio della Giuria Critica presieduta da Vittorio Sgarbi e curato da Sandro Serradifalco

25 Luglio
“PREMIO INTERNAZIONALE ARTE MILANO”, Concorso di Arte Contemporanea con videoproiezione opere selezionate, curato da Sandro Serradifalco, Milano

2016

2 Luglio – 16 Luglio
“SATURA INTERNATIONAL CONTEST”, Concorso internazionale d'Arte Contemporanea curato da SATURA ART Gallery, Genova

PUBBLICAZIONI

2017
“1917-2017. Verità e Menzogna. L'arte contemporanea da Marc Chagall a oggi”, Collana Arte Contemporanea, a cura di Arpinè Sevagian, Arte Mondadori.

Approved
Sara Contardi
Biografia estesa:

Artist statment
Scrivo e dipingo, poesie, storie, disegni e installazioni.
Credo nel potere della cultura e dell'arte. Amo la bellezza, la natura e gli animali. Ho studiato e continuato a studiare e sperimentare perché la vita è un'evoluzione costante e la nostra ricchezza è ciò che resta nei nostri occhi e nelle nostre menti.
Penso che l'arte permetta di trasportare messaggi a chiunque; in ogni luogo e in ogni epoca l'arte non cessa mai di insegnare e migliorare chi ne sa godere. SC-art

Sara Contardi, artista, laureata in Sociologia a indirizzo socio-antropologico, ha tenuto corsi di fotografia come volontaria nel carcere minorile di Roma. Specializzata in mediazione familiare, ha lavorato per la Casa della Memoria e ha realizzato due pubblicazioni di ricerca storica in collaborazione con l'ANED e la Regione Lazio.
Ma la passione per l'arte e la ricerca della bellezza, come armonia di forme e colori, hanno sempre continuato ad influenzare la sua formazione e la sua vita. Tra progetti di grafica, impaginazione, copertine e loghi, ha creato diverse collezioni, lavorando con varie tecniche, dall'acquarello al ritocco fotografico, al disegno a matita o a penna poi lavorato al computer, per tornare al dipinto ad acrilico, con l'uso di particolari texture, produce anche installazioni con materiali di riciclo accompagnate da racconti e poesie.

Approved
Anitya
Biografia estesa:

LE MIE RADICI
Sono nata e cresciuta a Firenze ma sono figlia di due viaggiatori. Da loro ho imparato a mettermi in viaggio con scarpe comode e bagaglio leggero. Da mio padre ho imparato ad affrontare i problemi con ingegno e fantasia Da mia madre ho imparato a vedere la bellezza in un frammento ed il gusto della raccolta Da entrambi che un'alba vale mille passi nel deserto.

LE MIE ESPERIENZE
Diplomata in lingue nel 1989 mi sono iscritta alla facoltà di Scienze Politiche dando un taglio socio ambientale al percorso di studi, con Laurea in Sociologia Urbana e tesi sui grandi parchi. Nello stesso periodo ho frequentato i corsi di scuola libera del nudo e incisione all' Accademia delle Belle Arti di Firenze. Ho scelto di vivere in campagna per vivere la Natura, questa passione mi ha portato a completare la formazione di studi con il master di II livello in Paesaggismo e a dedicarmi alla progettazione di spazi verdi. Negli ultimi anni il lavoro artistico, coltivato da sempre come un bisogno espressivo esclusivamente personale, si è aperto al mondo iniziando a nutrirsi proprio della relazione con chi osserva. Ho scelto di vivere questa esperienza fino in fondo facendo della mia arte il mio lavoro.

OGGI
Cerco di stare comoda nelle mie scarpe
Alleggerisco il mio bagaglio
Coltivo l'ingegno e la fantasia
Sempre a caccia di bellezza
Sempre pronta a camminare mille passi per un’alba nel deserto In viaggio

IL MIO LAVORO
Il processo creativo che accompagna i miei lavori parte sempre dalla materia, da forme esistenti sulle quali ho scelto di intervenire il meno possibile, sia nella forma che nel colore. Le tematiche ricorrenti il Paesaggio e il Viaggio.
Il lavoro artistico rappresenta l’evoluzione del mio essere paesaggista e sperimenta la medesima ricerca di relazioni armoniche ed equilibrio tra Uomo e Natura. Il ferro, gli scarti artigianali, i vecchi attrezzi, come segno antropico. Il legno di mare, come l’agire della natura.
Creare un paesaggio armonico partendo da l’esistente, non ha solo una valenza estetica (il fascino del legno di mare modellato dagli elementi e dal tempo) ed etica (materiali incontrati a cui ridare vita e valore) ma è, anche e soprattutto, una sorta di “esercizio”, di allenamento al vincolo. Là dove il vincolo è proprio l’integrazione, nei miei lavori, tra forme esistenti. In un tempo in cui la tecnologia sempre più ci consente di sfidare e superare i limiti, io scelgo di stare con il limite. Scelgo la relazione, il dialogo. Scelgo la soddisfazione di trasformare il vincolo in opportunità.

Vedo il paesaggio come combinazione di segni e di identità iscritte su un dato territorio. Il frutto del tempo e dell'agire (e dell'interagire) tra Uomo e Natura. Il segno antropico e quello naturale che si fondono e si dissolvono. Nel mio lavoro ricerco istanti di equilibrio dinamico, di sintesi armonica, tra Uomo (il ferro) e Natura (il legno). Ma anche tra l'uomo e la sua natura. Tra materiale e spirituale. Paesaggi residui dove il tempo rimuove gli eccessi e svela l'anima e dove la giusta relazione genera bellezza. Paesaggi in divenire, realizzati con materiali poveri di valore ma ricchi di storia, dove il segno del tempo è reso visibile, sottolineato, esaltato. Paesaggi ricostruiti dove ogni frammento è rispettato nella forma e dove l'assonanza è data dal giusto incastro. Frammenti di vita. Pezzi di mondi. Paesaggi in viaggio. Ma anche paesaggi interiori dove ricomporsi. Dove riconnettersi. Frammenti di identità che si fondono e si dissolvono. Paesaggi dove il dolore diventa poesia. Filo conduttore quella vibrazione profonda che punta a elevare la materia e ad elevare se stessi attraverso la materia. Istanti di poesia che nutrono l'anima.

Approved
Mamy Costa
Approved
Giovanni Dal Cin
Biografia estesa:

WilDesignArt è un progetto di autoproduzione di pezzi unici o piccole serie, realizzati recuperando vecchi oggetti dimenticati, rifiuti di cantiere e scarti industriali.

Approved
Adalgisa De Angelis
Biografia estesa:

Adalgisa De Angelis nata a Salerno nel 1964
Studia al Liceo Artistico di Milano
Università di Architettura di Napoli

Personale Meeting dei giovani 1988-1989 -1990
dal 1994 al 2015 realizzo accessori moda per il mio
marchio Sogni d'arte by Adalgisa.

Mostra Segni di luoghi 2007
Concorso DEPOP -ROBA 2007
Rifiuti in cerca D'autore 2008 Salerno-Rimini-
Rifiuti in cerca d'autore 2009 Salerno
Rifiuti in cerca d'autore 2010
Collettiva Accademia A.Grassi 2010 salerno 2 posto
Collettiva Accademia A.Grassi 2010 salerno 2 posto
Personale-Red Passion 2010
Personale Mipel di Milano 2010
Personale Biennale della sostenibilità aprile 2011
Biennale della Sostenibilità Egocentrica 2011 Mostra Personale
La Casa Sensoriale 2011 La Spezia Personale
Costumi teatrali per molte compagnie Teatrali
L.A.A.V. Officina Teatrale Spettacolo Attese I II III
Costumi per il film Il soffio dell'anima di Victor Rambaldi
Mostra La Nostra Storia Pinacoteca Provinciale di Salerno Dicembre 2011
Concorso internazionale Del Bijoux 2012 ROMA
Collettiva Alla GLOBALART DI BARI 2013 L'Arte per l'Evoluzione
Concorso STUL sulle sedute TREVISO 2012
Concorso Ridefinire la Borsa Milano maggio 2013
Esposizione di Artigianato Artistico Illuminando Colora -Salerno 2013-2014
Personale Adalgisa 2014 -Salerno
Mostra personale Vintage d'Arte -Milano 2013-2014
Mostra L'arte e Artisti essere diversi da sempre. 2014 -Giffoni
Mostra Personale 2014 -2015-Giffoni Film Festival
Mostra Bellezza d'artista -Salerno 2014-2015
Mostra Ridefinire cose -Milano 2015
Mostra Mangiami con gli occhi -Milano 2015
Mostra Ecorinascimento -Chianciano Terme 5-12-2015 -3 posto
Premio Paola e Lucia Molin xvi edizione marzo 2016
Premio Diamo Colore al Ritmo del Cuore Pisa maggio 2016
Paratissima Torino novembre 2016
Luci sull'arte Queen Artstudio Gallery dicembre 2016 Padova
Exspoarte Moderna Montichiari dicembre 2016
Arte Piacenza gennaio 2017
Frammenti del se ,Ciruiti Dinamici Marzo 2017 Milano
DesignCircus Aprile 2017 -Milano
Ridefinire Cose -Ridefinire il Gioiello maggio 2017 Milano
Ferite,lacerazioni,crepe maggio 2017 Milano
Fin che la barca va Giugno 2017 Venezia Circuito Off57 Biennale D'Arte
20x20=400 emozioni 10 giugno 2017 Milano
Collettiva Accademia Grassi settembre 2017-Salerno
Premio Accademia Grassi 2posto ottobre 2017-Salerno
Find Me Circuito OFF 57 -Biennale di Venezia sett-ottobre2017
Mientras la barca aguante -Siviglia ottobre 2017
Collettiva Small is better dicembre 2017- Galleria Arnaout Milano
Personale Spazio Arte Arnaout 1728 febbraio 2018

Esposizioni Permanenti dei miei accessori(gioielli-borse-cappelli)
Museo della Triennale di Milano
Palazzo Ducale Genova (accessori x la mostra di Frida Kalho)
Fabbrica del Vapore Milano( la mostra Revolution)2017/18
Palazzo Barberini Roma (la mostra di Arcimboldo)2017/18

Premi
2 posto Mostra Accademia Grassi -Sa
2 Posto Mostra Accademia Grssi-Sa
3 Posto Accademia Grassi-Sa
Qualifica di Maestro Artigiano Conferito dalla Camera Di Comercio
di Salerno anno 2013
3Posto Mostra Ecorinascimento Chianciano Terme 2015/16
2 posto mostra Galleria Grassi 2017

Approved
Monica Di Folco
Biografia estesa:

Pittrice, illustratrice, ritrattista. Eseguo dipinti e ritratti su commissione

Approved
Salvatore
Approved
Tore
Approved
Simona Dipasquale
Biografia estesa:

Simona Dipasquale (Eliot) nata a Ragusa Si laurea presso l'Accademia di Belle Arti di Firenze nella scuola di Pittura del Professor Giulietti con il massimo dei voti, segue successivamente l'Accademia delle Arti Digitali Nemo di Firenze dove si qualifica come grafico pubblicitario, completa i ciclo di studi con il corso di abilitazione all'insegnamento Cobaslid presso l'Accademia di Belle arti di Firenze. Fondatrice dell'associazione culturale Factory Athena nel 2011, si occupa della divulgazione dell'arte e della cultura e del riciclo artistico, tramite laboratori, conferenze, mostre. Attualmente insegnante del Liceo Artistico di Porta Romana. Ha esposto presso La galleria d'arte moderna di Tirana, Presso la sede fiorentina della Fondazione J.J. Kennedy, La casa della creativita di Firenze, Tenax, Flog, Teatro Obihall, Museo Archeologico di Firenze, Museo del sale di Cervia, Pan di Napoli, e in tanti altri luoghi di prestigio italiani.

Approved
Bobo
Approved
donidelmare Emily e Roberto
Biografia estesa:

Realizziamo gioielli artistici, pezzi unici che hanno la comune caratteristica di contenere almeno un elemento raccolto sulla battigia delle spiagge lungo le quali abbiamo passeggiato. Raccogliamo, recuperiamo e conserviamo convinti che anche un frammento può innescare nuove ed emozionanti avventure.
Ogni elemento, un pezzo di vetro, un frammento di terracotta o di ceramica, una scheggia metallica, un pezzetto di legno, diventano l’occasione per innescare un processo di rigenerazione creativa. Trasformiamo ed aggiungiamo dell’altro al frammento sempre con l’intento di esaltarlo e ridargli nuova vita. Non sempre utilizziamo materiali preziosi come argento, corallo, perle ma sempre puntiamo a comporre preziose opere.

Approved
Donatella Fabbri
Biografia estesa:

“...e la vibrazione continua…” è un progetto che riguarda il riuso delle corde di vari strumenti musicali; della mia arpa, di pianoforti, di violoncelli, aperto a nuovi sviluppi e proiettato nel futuro…con le mani

Approved
Leonarda Faggi
Biografia estesa:

Eco-artista, ideatrice e creativa di REUSARTE Eco-Lab.
Vivo e lavoro a Fossombrone (PU) tra le colline del Montefeltro , nelle Marche.
Nei materiali di scarto,che percepisco come Abbandonati, trovo i frammenti del tempo
cerco di interpretarli e trasformarli per farli rivivere nel presente ma con uno sguardo rivolto al futuro.
Da qualche anno faccio parte come artista del Movimento artistico RiArtEco e ho coordinato la tappa delle Marche di Riarteco2017.

Approved
Sabrina Faustini
Biografia estesa:

FAUSTINI SABRINA IN ARTE SABRI'

C'è l'anima di Sabrina Faustini nelle tele che formano un percorso artistico di continuo progresso verso uno spazio senza limiti, un suo mondo delicato e sensibile ma di forte impatto per il sovrapporsi di colore su colore, di acrilico e spatola, di materia, sabbia e luce impastati insieme. E sia che si tratti di un canto alla luna o di una passeggiata nel deserto, Sabrì è pronta a raccontare il suo sogno, surreale e istintivo. E' stata allieva del maestro Benedetto De Santis che di Lei ha detto: “ Sabrina è stata sempre un'attenta osservatrice della produzione artistica dei grandi maestri del '900. Guardando e osservando ha maturato una sua concezione dell'arte che cerca di trasferire nei suoi quadri. Fondata su poche linee e ampie masse di colore spatolate, la sua pittura tende non ad una mera rappresentazione degli oggetti, ma ad evocare o suggerire emozioni interiori in chi la osserva. Ciò che conta è il risultato d'insieme e la sintesi narrativa”.
Di lei la curatrice dott.ssa Anna Soricaro dice :
Le soluzioni materiche delle opere di Faustini tendono ad accrescere una visione contemplativa e protendono i visitatori in una dimensione surreale, verso novelli livelli di inventiva e comprensione. Le sue sono "poesie di colore", vibranti come le onde ed evidenziano  la ricerca di nuovi orizzonti visivi, di colori affiancati quasi mescolati, al di là del consueto.
Una pittura, dunque, molto personale, unica ed originale alla ricerca dei profondi significati del vivere contemporaneo.
Dott. Alfio Borghese

Il suo percorso creativo ha avuto tra l'altro diversi riconoscimenti :

- 2007 - opere esposte presso SPAZIOEVENTI MON DATORI a Venezia .
- 2008 - “Premio Perla Del Tirreno “ Viareggio (lu) – 4° premio assoluto
- 2008 - Collettiva - “Incontri 2008 “la galleria “Centroartemoderna Pisa “ ( PI)
- 2009 - Premio Open Art 2009 – Sale del Bramante ROMA
- 2010 - Rassegna itinerante “Il muro “ 1° tappa Lituania
- 2011 - selezionata “Premio Inter. TOKIO 2011 “
- 2012 -Premio della Critica alla 31°Biennale di arte cont di Alatri/ Anagni (FR)
- 2013 - Dicembre Personale ,Rass. Arte Visiva e Contemp. la Villa Com. di Frosinone-
- 2013- Collettiva Galleria ZEROUNO di Barletta- patroc. Fondazione G.De Nittis
- 2014 - Biennale Arte Contem. Anagni -Frosinone – “Premio critica arte informale
- 2014 -Giugno Artista selez. collettiva - MAEC-ART Expo 2014 - MILANO
- 2014 - Novembre partecipazione ad “ ARTE FORLI' CONTEMPORANEA “
- 2015 – Selezionata Collettiva CHIE ART GALLERY MILANO
- 2015 – Maggio partecipazione Celeste Prime 2015
- 2015 - collettiva GARD GALLERY – ROMA
- 2016 - Premio Della Critica alla Biennale arte contemporane Frosinone – Anagni
- 2016 - Collettiva Casa int. Delle donne , ass. Soqquadro – ROMA
- 2016- selezionata Concorso“Donne in Rinascita Passpartout Gallery - Milano
- 2016 - selezionata Collettiva - Arte Borgo Gallery –– ROMA
- 2016 - Concorso - Saturarte Gallery – Genova
- 2016 - Selezionata Collettiva - Melograno Art Gallery - Livorno
- 2016 - Personale di pittura Galleria Aletrium Alatri (FR)
- 2017 - selezionata Mostra d arte itinerante RIARTECO- Milano
-2017 - Collettiva presso Artime Gallery Latina (LT)
-2017 - Personale di pittura del ciclo Prove d'artista presso “ Il Bagatto “ Frosinone
-2017 - selezionata Premio d'arte internazionale Palazzo Velli –Trastevere –Roma
-2017 - selezionata “Dialoghi al femminile “ Arte Borgo Gallery – Roma
-2018 - selezionata Mostra d arte itinerante RIARTECO – Milano
-2018 - Premio critica “Biennale d'Arte “ Frosinone –Anagni
-2018 – personale di pittura Chiostro s.agostino Veroli (FR)

Approved
Mario Formica
Approved
Mario
Biografia estesa:

Formica Mario, diplomato all’Accademia delle Belle Arti di Urbino, sezione di Scenografia, nel giugno 2004 inizia la produzione dal titolo “Rifiuto Secco Differenziato”.
“Ecco la poesia intrinseca cui fa fede l’opera di Mario Formica, il quale da primo attore dei propri quadri soddisfa il pressante desiderio di riuscire ad esprimere la volontà di sensibilizzazione tramite queste opere, che utilizzano materiali di recupero con una forza dettata dal desiderio artistico di una propria progenitura che vuole trascendere i confini angusti , per poi volare via ed andare a posare il proprio seme ambientalista, contribuendo a realizzare messaggi concreti, grazie ad un viaggio mentale orografico ed estetico, nella piena consapevolezza che solo partecipando al miglioramento e all’approfondimento del proprio linguaggio personale si possa contribuire a far sì che l’arte acquisisca un idioma ed una partecipazione a carattere universale totalizzante, come si conviene agli artisti intorno a noi, maggiormente responsabili.” (Milena Massani )

Ultimi eventi importanti:
Archeosolidale Nola, Museo Archeologico – ottobre 2018
ANIMarte Salerno, Palazzo Fruscione – aprile 2018
Face’ARTS Senigallia, Rocca Roveresca –ottobre 2017
Contemporary Art
Festival Pechino – 05/08 agosto 2017

Ultima pubblicazione:
L’Elite new 2019

Approved
Marco Gagliardi
Biografia estesa:

Romagnolo D.O.C., fin da bambino era molto creativo, sono esperto nelle creazioni da qualsiasi tipo di pasta modellabile e amo adoperare la tecnica dello shabby chic e restaurare i mobili antichi. Negli ultimi tempi cerco di dare vita ad oggetti inutilizzati recuperando e decorando i materiali di riciclo. Tengo corsi di tecniche decorative presso il mio laboratorio ed i miei lavori vengono pubblicati su riviste specializzate nel settore, inoltre sono membro Dècoupage Artists Worldwide ( National Guild of Dècoupeurs ).

Approved
Laboratorio Selvaggiastro
Biografia estesa:

Opera esposta è di : Rosamaria Capasso, Luca Perego, Oteng Steng, Fabio Martino
Il progetto di : Anna Odella
conduzione del laboratorio Gianna Pera, Giuliana Pizzocri

Residenza protetta Prà Ellera, strada Pra Ellera 17 17014 Cairo M. SV
https://www.facebook.com/laboratorioselvaggiastro/

Approved
armanda
Biografia estesa:

Nata a Trento, Armanda Linardi vive e lavora a Basiglio (Milano).
Da sempre appassionata all’arte, si dedica alla pittura come autodidatta. Frequenta poi una scuola d' Arte e, attraverso un percorso di studi e ricerche, sperimenta e matura la tecnica della pittura ad olio, che ancora predilige.
Ricopre la carica di Direttore artistico presso l’Associazione Pittori di Basiglio.
Il mondo di Armanda Linardi è animato dalla fantasia e le sue opere sono racconti visivi sorretti dalla realtà umana, che ci trasportano spesso verso l’immaginario. Luce e colore, spazio e tempo, forma e segno si incastrano armonicamente e senza costrizioni nelle sue composizioni figurative. Il dato fondamentale delle opere di Armanda Linardi è il colore e una visione disincantata della condizione umana.
Partecipa a numerose mostre collettive e personali a Milano, Parma,Trento, Padova, Roma, Forlì, Abano Terme, Berlino, New York.
Nel 2016 la sua opera “OLTRE”, selezionata al concorso “Trasparenza d’Autore”, entra nel patrimonio culturale della “Collezione privata di Regione Lombardia”. Partecipa al programma "Artisti premiati 2017 " presso la Franzosische Kirche di Berlino con l’ opera “MIGRANTI”. Nel 2017 viene ammessa, a firma di Vittorio Sgarbi, al ”Premio Internazionale Arte Milano” con l’opera “UN GRAN BEL POSTO PER NASCERE”. Nel 2018 una stampa litografica di “GIRANDOLA DI ROSE” viene inclusa col n.149 nella raccolta “Stampe e Disegni” di Vittorio Sgarbi conservata presso Villa Cavallini Sgarbi di Ro Ferrarese.

Born in Trento, Armanda Linardi lives and works in Basiglio (Milan).
Always passionate about art, she dedicates himself to painting as a self-taught. She then attends the Civic arts School and, through a course of studies and researches, experiences and matures the technique of oil painting, which she still prefers.
She holds the position of artistic director at the Painters Association of Basiglio.
The world of Armanda Linardi is animated by fantasy and her works are visual tales supported by the human reality, which often transports us to the imaginary. Light and color, space and time, form and sign fit harmoniously and without constraints in her figurative compositions. The fundamental datum of the works of Armanda Linardi is the color and disenchanted vision of the human condition.
She participates in numerous group and personal exhibitions in Milan, Parma, Trento, Padova, Roma, Forlì, Abano Terme, Berlin, New York.
In 2016 her work "OLTRE", selected in the competition "copyright transparency", enters in the cultural heritage of the "private collection of Regione Lombardia".
She participates in the program "award winning artists 2017 " at the Franzosische Kirche in Berlin with the work "MIGRANTI".
In 2017, signed by Vittorio Sgarbi, she was admitted to the "International art Milan Prize" with the opera "UN GRAN BEL POSTO PER NASCERE".
In 2018 a lithographic print of "GIRANDOLA DI ROSE" was included with no. 149 in the collection "Prints and drawings" by Vittorio Sgarbi conserved at Villa Cavallini Sgarbi in Ro Ferrarese.

Approved
p.logiudice
Biografia estesa:

PAOLO LO GIUDICE

PRINCIPALI Mostre
Dicembre 2006:11° Concorso Nazionale di arte Contemporanea Saturarte Genova
Aprile 2008: RiartEco-Firenze :IV Mostra Internazionale di opere realizzate con materiali di scarto
Dic. 2008 :" La Methamorphose des Materiaux" Espace des Blancs Manteaux -Parigi
Giugno 2009 " Art Faune Flore" 5° Festival en Perigord Pourpre –Dordogne (FR)
Lug-Ott 2010 “Post-Avanguardia” –Castelli Estense- Ferrara/Malaspina -Massa/Carlo V- Lecce
Sett-Ott 2010 " Human Rights" Campana dei caduti Rovereto
Maggio 2011 "Ecoarte" Biennale D'arte Contemporanea di Anzio e Nettuno
Giugno 2011"Riciclando Orvieto" -Chiesa San Rocco -Orvieto
Luglio 2011 "5 Biennale d'Arte a Montecarlo"  -Hotel de Paris Montecarlo Set. 2012 "Discorsi sulla realtà" Palazzo Zenobio-Venezia Nov-Dic 2012 12° Premio nazionale d’arte Città di Novara
Feb. 2013 Step 09 Art Fair La Fabbrica del vapore –Milano Lug. 2013  "Dramatis personae 1"   Palazzo della Racchetta Ferrara Nov. 2013 Creativity is contagious Io non uso ,riuso ! Teatro Vittorio Emanuele Messina Nov. 2013 “ Ecomondo “ Rimini Mag. 2014 “Memorie di ferro” Fiera di Rho Milano Set. 2014 Ferrara Art Festival “Fuori schema” Palazzo Racchetta Ferrara Ott 2014- Gen 2015 Salerno Biennale d’Arte Contemporanea - Palazzo Fruscione Salerno Nov 2014 14 Premio Arte Novara –Palazzo Renzo Piano Novara Maggio-Giugno 2015 Photissima Chiostro dei Frari Venezia Maggio-Giugno 2015 “Terra chiama Arte “ Spazio Arte Farioli Busto Arsizio Maggio-Luglio 2015 “ Riarteco 2015 “ Mostra itinerante Messina-Lucca-Genova Giugno 2015 “ Reuse for planet ” Museo del legno Riva 1920 –Cantù Maggio-Ottobre 2015 “ Expo Arte- il Gusto dell’Arte” Oleggio-Molfetta-Dolceacqua-Novara Gennaio 2016 - 15° Premio Nazionale d’Arte  Città di Novara Febbraio 2016 Mostra “Aria” - Spazio” E “Alzaia naviglio Grande Milano
Marzo –Maggio 2016 : Riarteco 2016 – Torino-Genova-Pisa-Cerveteri
Sett-Ott 2016 Reuse 2 “Nutrition for Planet” Cantu’ (Co) Aprile 2017 Premio Nazionale d’Arte Città di Novara
Ago-Sett 2017 “ Aut-Out Of-f Biennale -Crossing the Arts Galleria ItinertArte - Venezia
Ott 2017 “La forma tangibile della linea” Biblioteca Umanistica dell’Incoronata-Milano
Dic. 2017 : Il Gusto dell’arte Exhibition – Villa Cicogna – Trecate (NO)
Genn. 2018 -7° Trofeo Gaudenziano –Broletto di Novara
Aprile 2018 –Premio Nazionale Città di Novara-Castello Visconteo/Sforzesco
Aprile 2018- Premio Nazionale d’Arte Citta di Reggio Calabria-Castello Aragonese
Ott 2018- Milano Scultura- Fabbrica del Vapore-Milano
Ott-Nov 2018 -Terza Biennale di Salerno

Premi e segnalazioni:
- V Biennale di arte contemporanea di Pero (MI) : premio per l'opera più originale
- Città di Foglizzo(TO)-3 edizione : premio del pubblico
- Concorso “Cultura sostenibile” organizzato da Mdarte-Milano : 2° classificato
- 12° Premio nazionale d’arte Città di Novara: premio di segnalazione
- Riarteco 2014 Firenze e Genova: Primo premio - 14° Premio Città di Novara 3° premio scultura
- 15° Premio Città di Novara 3° premio scultura
- Reuse 2 “Nutrition for Planet” Cantu’ (Co) – 3° premio
-7° Trofeo Gaudenziano –Broletto di Novara: Premio della giuria popolare
-17 Premio Arte Città di Novara-- 3° premio scultura
-Premio Nazionale d’Arte Citta di Reggio Calabria- 2° premio Scultura
-1° Premio sezione Arte ecosostenibile Terza Biennale di Salerno

NOTE CRITICHE

“L’abilità dell’artista si esprime nell’assemblare, saldando, incollando o avvitando, strumenti presi dalla vita di ogni giorno, che acquisiscono in questo modo una nuova identità espressiva . In questo minuzioso lavoro di ri-creazione, sembra di vedere all’opera un fine alchimista di sentimenti e sensazioni, che agisce col piacere di creare oggetti compositi e magici . È un profondo lirismo dunque quello che anima le opere di Lo Giudice, nella loro sintesi di antico e moderno, di nobile e di profano, un racconto vibrante di forma e di colori
Paolo Levi

“…e non è un caso allora che Lo Giudice abbia, tra i tanti personaggi, un giorno rievocato con pezzi di ferro e bulloni la maschera tragicomica di Charlot. Anche Paolo Lo Giudice, come Charlot, ci fa sorridere sui “Tempi moderni”, con un fondo di struggente nostalgia. Anzi, no, per essere precisi Paolo Lo Giudice, a differenza di Charlie Chaplin, ci fa sorridere sui nostri “Tempi Post Moderni”, ovvero post-industriali, post-umani, postulanti, posticci, postribolari... 
E come un Mago di Oz dalla discarica del nostro consumismo meccanizzato egli fa sorgere eserciti di ferri-vecchi in rivolta armata…no, non armati di rivoltelle, ma di risate"
Virgilio Patarini

“Ci sta eccome a prenderci in giro Paolo Lo Giudice, tanto è vero che si prende gioco anche di se stesso, divertendosi come un matto a inventare personaggi del suo mondo figurativo trasgressivo, immune alle regole della vita reale: assolutamente fantastico, assolutamente fantasioso.”
Vera Agosti

Catalogo delle opere
“Terza dimensione” a cura di Paolo Levi e Virgilio Patarini- Ed. Giorgio Mondadori -2011
“Dramatis personae” a cura di Virgilio Patarini - Ed. Giorgio Mondadori -2013
“CAM”- Catalogo dell’Arte Moderna Numero 50 – Ed. Giorgio Mondadori –2014
“Ferrara Art Festival “ a cura di Virgilio Patarini - Ed. Giorgio Mondadori –2014
“CAM” Catalogo dell’Arte Moderna Numero 51 – Ed. Giorgio Mondadori –2015
“Dramatis personae” a cura di Virgilio Patarini - Ed. Giorgio Mondadori -2016

WEB
http://www.scartline.it/portfolio/lo-giudice-paolo/
https://www.zamenhofart.it/artisti-2018-2019/paolo-lo-giudice/

Approved
Angelo Lussiana
Biografia estesa:

Angelo Lussiana è un designer indipendente, auto produttore: il suo materiale preferito è il cartone.
Affascinato dalle potenzialità intrinseche del cartone, l’artista è capace di trasformare questo materiale, povero in origine, in contemporanei oggetti di design, raffinati e funzionali.
Praticità ed eleganza: sono questi i due principi a cui l'artista rimane fedele durante le fasi di progettazione e di realizzazione. Quella che Angelo Lussiana sfrutta è "l’altra faccia del cartone", quella che mostra le altrimenti nascoste onde: inaspettatamente decorative, vellutate e resistenti agli urti.
È un processo di lavorazione lungo e meticoloso, che rende ciascun oggetto un esemplare unico.

Approved
Gaia Musella
Biografia estesa:

In tale scultura, creata con materiale metallico, dal titolo emblematicamente simbolico, si mette in evidenza la condizione contemporanea della società nella quale viviamo.
Gaia Musella riesce in maniera convincente a figurare, in un Classicismo ecologico riveduto, il modus vivente dell'uomo industriale contemporaneo, in linee e sinuose e di efficace estetica, griglie metalliche entro le quali si muovono le persone nella società del riciclo. (Roberto Garbarino)

Approved
NIK SPA
Biografia estesa:

Nicola Spano in arte Nik Spa é un artista Messinese nato a Messina il 17 ottobre del 1975 Nik da sempre coltiva una passione per larte del riciclo Oggi quarantenne nel suo tempo libero fa dell arte mezzo di espressione e alimenta la sua passione realizzando piccoli arredi e complementi di arredo come pezzi unici artigianali.

Approved
Donatella Onofri
Approved
Paparella_anna
Biografia estesa:

Il mio brand si chiama “sognando lo scirocco”, il vento caldo e passionale che nasce in Siria, la culla delle prime civilta’, abbraccia tutto il mediterraneo spingendosi fino a nord. Dicono di me che sono "la fata delle briciole "titolo del libro di Charles Nodier ,per il mio essere polimaterica e perchè mi faccio attraversare da alchimie stravaganti. Come il vento che porta con sè tutto quello che trova sulla propria strada, le mie creature sciroccate sono l’espressione iperbolica di sovrapposizioni, mescite, incastri e impetuose emozioni. Mi lascio affascinare, quindi, da bottoni, sughero, tessuti, perle e pietre dure con la stessa intensita’ di quando adopero materiali di riciclo, bulloni, etc.
Nasco come ragioniera, ma la scrivania mi stava stretta. Solo dopo la nascita del mio terzo figlio, ho dato sfogo a cio’ che avrei voluto sempre fare sin da bambina. Mossa dalla voglia di realizzare qualcosa per le mie bambine e per me, e visto che sono cresciuta nella sartoria di mia madre, con dedizione e curiosita’ ho scelto la strada giusta per me.
Pur attingendo dai semplici luoghi della mia Puglia, che ha accolto la mia infanzia, rimango eclettica, eccentrica .
Ultimamente ho dato vita ad un progetto da me chiamato RRXX, impegnandomi a realizzare monili e borse con l’utilizzo di lastre di raggi X, RMN e TAC. ( modello di utilita’ brevettato).

Approved
annapaparella
Biografia estesa:

Anna Paparella nata a Bari il 05 novembre 1971.
Conseguito diploma di perito tecnico commerciale presso l’Istituto “Tommaso Fiore” in Modugno (Ba) nell’anno 1990.
Dal 1992 al 2004 alle dipendenze di studi commerciali con mansione di contabile.
A dicembre 2017 partecipazione al Vanitas' market Cremona.
Aprile 2018 esposizione presso la “Mostra Internazionale dell'artigianato” a Firenze
Inserita tra gli artisti sul sito riciclarte;( http://www.riciclarte.it/artisti/paparella-anna/ ).
A settembre 2018 selezionata come fashion designer per una sfilata di moda: “ Puglia Fashion Inclusive “ – Trani;
Selezionata per la settima edizione di “Ridefinire il gioiello “7 , mostra inaugurata il 24 novembre 2018 che si concluderà il 25 gennaio 2019 presso il Museo del bijoux di Casalmaggiore;
Selezionata per il concorso “Memorie abbandonate “ indetto dall’associazione Circuiti Dinamici – Milano, mostra inaugurata il 17 dicembre e si conclusa il 12 gennaio 2019;
Selezionata per la mostra “Riuso d’arte“, inaugurata il 4 gennaio 2019 e conclusa il 15 gennaio 2019 presso la galleria d’arte “Area contesa arte"., via Margutta 90 – Roma
selezionata per il concorso “Gioielli dell’anima” 2019 indetto da “Progetto comunicazione gioielli “.
biografia poetica
Dopo dieci anni dietro una scrivania con la mente rivolta sempre alla moda, è nata in me la voglia di realizzare creature sciroccate. E avendo un’indole polimaterica e poliedrica, ho sempre guardato con entusiasmo i diversi materiali che ho avuto modo di trattare. Sin da piccola ho lavorato all'uncinetto. Esso costituisce per me una necessità esistenziale, in quanto questo strumento ha scandito delle tappe fondamentali nella mia vita. Solitamente lavoro all’uncinetto senza schemi ideati da altri, poiché li concretizzo leggendoli nella mia mente. Ritengo che con l’uncinetto tutto sia possibile e che si possa dare spazio alla tradizione così come anche all’inventiva. Inoltre, nell’ ideare manufatti all’uncinetto, due anni fa ho dato vita ad un progetto “RRXX”, volto alla realizzazione di accessori e borse con lastre raggi X, RMN e Tac. Ho brevettato il progetto presso la Camera di Commercio di Bari come modello d’utilità. I mie occhi brillano nel ridare vita ad un oggetto ormai dismesso. Le lastre radiologiche di uso domestico sono in plastica con sali d’argento destinate all’indifferenziato, danneggiando l’ecosistema.
Essendo cresciuta nella piccola sartoria di mia madre, posso dilettarmi anche con il cucito

Approved
Fabio Papi
Approved
Silvia70
Jump to page:
1 2